Cuba : Dichiarazione Minrex

Pubblicato il da amigosdecubaitalocalvino

Dichiarazione MINREX


 

minrex 351

La Rivoluzione cubana ha un impegno storico con la pace in Colombia e con gli sforzi incamminati a porre fine al conflitto politico, sociale e militare di questo paese fratello dell’America Latina e dei Caraibi. Il Governo di Cuba ha fatto discreti e costruttivi sforzi per aiutare nella ricerca di una soluzione negoziata, rispondendo sempre ad una richiesta delle parti coinvolte e senza influire minimamente sulle loro rispettive posizioni. Nel corso di oltre un anno, per richiesta espressa del Governo della Colombia e delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia – Esercito del Popolo (FARC-EP), e rispettando gelosamente l’impegno di fiducia accordato, il Governo cubano ha offerto la sua collaborazione e il suo appoggio per svolgere conversazioni d’esplorazione, che conducano ad un processo di pace ed ha partecipato come garante alle deliberazioni, su richiesta delle due parti. Inoltre è stato garante, con i Governi della Norvegia e del Venezuela, del trasferimento a Cuba di rappresentanti delle FARC-EP. Come frutto delle conversazioni d’esplorazione svolte a L’Avana dal 23 febbraio del 2012 e come hanno dichiarato le parti, si è aperto un processo di dialogo impegnato con la pace e la soluzione del conflitto storico in Colombia, che Cuba sostiene, cosciente dell’importanza che ha per il popolo colombiano e per la sua trascendenza per l’America Latina ed i Caraibi. Il Governo cubano continuerà a prestare il suo aiuto solidale ed i suoi buoni uffici a favore di questo sforzo, nella misura in cui il Governo della Colombia e le FARC-EP lo solleciteranno. L’Avana, 4 settembre del 2012

 

www.cubainforma.it

Con tag CUBA

Commenta il post